top of page
  • Immagine del redattoreCamilla Lucchini

Perchè la Casa sull'albero

Mi presento


La casa sull’albero rappresenta da sempre, nell’immaginario collettivo, quel luogo sicuro dove nascondersi da tutto e da tutti, difficile da espugnare che contiene tutti i nostri tesori, le nostre avventure e i nostri pensieri, dai più proibiti ai più creativi. Così è la stanza di terapia, quel luogo simbolico fatto di parole e di scambio tra due persone che si ritrovano ad affrontare insieme un pezzo di percorso di uno dei due. Un luogo governato dall’empatia, sicuro e privato dove è possibile concedersi di soffrire, di arrabbiarsi, di gioire e soprattutto di trasformarsi grazie a quella consapevolezza che pian piano va costruendosi dopo un lavoro di conoscenza di sé non privo di fatiche.

Ecco perché ho scelto come simbolo la casa sull’albero: un luogo di trasformazione, con quella scia di dolcezza che dovrebbe lasciare l'infanzia, così simile, seppur diversa, alla stanza delle parole.

You’ll be posting loads of engaging content, so be sure to keep your blog organized with Categories that also allow visitors to explore more of what interests them.



14 visualizzazioni

Comments


bottom of page